sabato 16 febbraio 2013

Perché San Remo è San Remo

Ok, qualcuno deve fare il lavoro sporco. Vabbè dai, mi offro volontaria.
Come in Italia nessuno vota per Berlusconi (eppure ce l'abbiamo sui cosiddetti da vent'anni), così, nello stesso modo, nessuno guarda San Remo.

Io un'occhiatina alla manifestazione l'ho sempre data, magari non tutte le sere (cinque serate sono veramente troppe) e magari navigando contemporaneamente.
Perché fa parte della nostra tradizione, perché.... San Remo è San Remo.

Per tanti, però, è troppo popolare. Anzi nazional-popolare. Alcune persone non guardano trasmissioni che non siano di nicchia. Sopra un certo numero di spettatori, il programma diventa tremendamente trash. Così per principio.

Ed alcune edizioni hanno veramente dato il peggio di sè, ma quest'anno ho guardato San Remo molto più del solito, perché la coppia Fazio-Littizzetto è di per sè una garanzia. E al di là della fiducia preventiva, lo spettacolo lo hanno assicurato, con una buona dose di coraggio, sia nella scelta delle canzoni, sia nella scelta degli ospiti.

E gli ascolti, una volta tanto, hanno dato loro ragione. Ascolti molto alti, con un aumento delle persone con un livello di istruzione medio alto. Ma non trovi nessuno che ammetta di averlo guardato.

Perché non è la qualità della trasmissione che conta, non è l'occasione per parlare di diritti fondamentali che  conta, dipende da chi e dove si dicono certe cose, le stesse cose non hanno un loro valore oggettivo. C'è un po' di ipocrisia in questa pratica diffusa, no?

Valeva la pena guardarlo solo per questo 



e per questo



Stasera mi è preso così. Certo, ognuno fa e guarda quello che vuole.

Io per prima non guardo più di tanto la televisione. Però, bisogna distinguere e dare fiducia tutte le volte che si cerca di fare un passo avanti nella qualità.

A meno che non si voglia che la qualità sia cosa per pochi. Io non ci sto.








21 commenti:

  1. L'ho visto
    tutte le sere ho tenuto la tele accesae ogni tanto andavo a dare un'occhiata,
    è la prima volta che lo faccio
    gli altri anni non lo guardo quasi mai
    ma st'anno m'è parso che abbiano fatto lo sforzo
    di far diventare qualitativamente apprezzabile
    un programma, come dici te, nazional popolare
    e devo dire che secondo me ci sono riusciti in pieno
    dimostrando anche che se alzi la qualità si alzano anche gli ascolti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io quest'anno l'ho guardato più del solito. E secondo me il fatto che oltre alle canzoni sia siano affrontati temi importanti e che ci sia stato un riscontro è un buon segno.

      Elimina
  2. Io invece GIURO che non l'ho visto. Non lo vedo più da anni. Ma quest'anno ero in montagna a NON-FARMI la settimana bianca con i bimbi malati. La televisione ho preferito lasciarla a loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha Eu mi hai fatto morire! Ti credo, ti credo. Ma a volte ho l'impressione che non si voglia vedere "un germoglio" a meno che non provenga da un grande e perfetto giardino. Mi piacerebbe che si notassero i fili d'erba che spuntano dall'asfalto.
      Oddio, che sia l'influenza che mi fa straparlare? Mi dispiace per la tua NON-settimana bianca. Sarà per la prossima volta.

      Elimina
  3. Ciao Alice! C'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
  4. Un'occhiatina la si dà sempre... ma quest'anno ammetto di averlo seguito un pò di più (seppur dopo quattro sere... non ne posso più di sentire critiche e opinionisti pescati chissà da dove - oggi meglio non aprire la tv).
    La coppia di quest'anno è piaciuta anche a me e a chi dice che la Littizzetto a volte ha un pò esagerato...bhè alla fine è stata scelta perchè interpretasse il suo ruolo non per essere la Belen di turno (farfallina a parte).
    Un abbraccio Alice...e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì effettivamente è troppo lungo, dovrebbero ridurre le serate. La Littizzetto è la Littizzetto, a volte esagera, è un piccolo Gian Burrasca. Ma se non esistesse, bisognerebbe inventarla. Buon inizio settimana anche a te.

      Elimina
  5. Di solito non lo vedo, mi stufa perchè dura troppo, ma quest'anno ho visto una mezz'ora della prima sera, un po' di zapping nelle altre e tutta la prima parte della finale.
    Mi è piaciuto guardare quello che ho visto: la Littizzetto che verbalizzava tutti i pensieri che noi donne normali abbiamo, mi sono piaciute le canzoni in finale, mi è piaciuta la mancanza di polemiche, mi è piaciuta la presenza di cantanti poco glamour, mi è piaciuta la presenza di musica altra rispetto al solito pop. Questo è un festival che deve diventare un modello per i futuri. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è stato il solito festival. Anch'io di solito non lo guardavo molto. Quest'anno si è voluto coniugare il "bello" con il "popolare": operazione riuscita. E' decisamente troppo lungo, però, sono d'accordo.

      Elimina
  6. Io non l'ho seguito, è un programma che non mi piace.
    Baci.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era solo che quest'anno si sono viste cose che di solito non passano in prima serata e mi piaceva sottolinearlo.
      Ciao Miky

      Elimina
  7. Beh, quest'anno è stato il primo in anno in assoluto che l'ho visto, ma la realtà è che l'ho fatto solo per la Littizzetto, le canzoni non mi piacevano affatto e i cantanti men che meno, sono più un tipo da Guns n Roses e non è che San Remo mi faccia impazzire, ma la Littizzetto è il mio idolo e non potevo perdermela :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti dicono che l'età media si sia molto abbassata quest'anno. Mia figlia che ha più o meno la tua età non ha considerato i cantanti(lei è più tipo da Greenday), ma la Littizzetto se l'è goduta anche lei. :)

      Elimina
  8. io quest'anno Sanremo l'ho guardato e mi è pure piaciuto!
    però gli altri anni non l'ho mai guardato... giuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shhhh... non lo dico a nessuno...che lo hai guardato quest'anno, intendo! ;)

      Elimina
    2. Shhhh... non lo dico a nessuno...che lo hai guardato quest'anno, intendo! ;)

      Elimina
  9. Anche io l'ho guardato più degli altri anni.
    Solitamente lo guardavo a tratti molto radi, ma la forza della Lucianina quest'anno, secondo il mio modesto parere, ha inciso molto e incrementato il pubblico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. La Lucianina è una forza della natura.

      Elimina