martedì 18 febbraio 2014

Famiglia in Cammino in Australia

E' da un po' che voglio scrivere questo post, ma la mia testa ultimamente è presa da tante cose e non bazzico più da queste parti come vorrei.

Ma non posso attendere oltre. L'anno scorso ho scoperto una famiglia speciale: Mamma, Papà, la Grande e la Piccola. Li ho scoperti mentre intraprendevano un'avventura bellissima: il Cammino di Santiago, a piedi, spingendo i passeggini. Per chi capita qui per la prima volta, o segue il blog da poco, ne ho parlato qui.


Ora, lasciati a casa i passeggini, questa insolita Famiglia in Cammino è partita per l'Australia. Camper, natura selvaggia, animali in libertà e, soprattutto, pensieri in libertà delle bambine sono il loro pane quotidiano. Come non invidiarli?

Partiti un mese fa, hanno appena lasciato la Tasmania per ritornare in Australia e passarci i prossimi due mesi. La nostalgia comincia a insinuarsi tra i pensieri, ma le emozioni e le immagini non potranno non imprimersi indelebilmente nei loro ricordi.
Le bambine sono piccole, ma si stanno talmente riempiendo gli occhi e il cuore di natura, di incontri, sensazioni e libertà allo stato puro, che ne vivranno di rendita per lungo tempo.
La loro mamma tiene un diario di viaggio, una finestra che racconta per immagini questa terra incontaminata, anche attraverso lo stupore e la spontaneità di una cinquenne e una treenne.

Se vi va di conoscerli meglio, li potete trovare qui: Trentamilapassialgiorno.blogspot.it

P.S. Messaggio per la Piccola: la pecora australiana dell'immagine qui sopra è amica di una pecorella di peluche che abita nella sua "verissima casa". Le peeecore possono comunicare tra loro e pare che la pecorella di peluche sia molto contenta di sapere che la Piccola è in viaggio, pare che la saluti tanto e che la aspetti tranquilla sul suo letto..ma senza fretta eh...ci sono tante cose da fare e vedere in Australia!



9 commenti:

  1. Non posso immaginare che emozione sia vivere un'avventura del genere... :)
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. nooooo... stupendo! e io che non posso andare nemmeno allo zoo senza passeggino...

    RispondiElimina
  3. Ohh che splendore sia la storia che l'Australia! Quanto mi piacerebbe visitarla :D

    RispondiElimina
  4. mi ricordo bene quando ci hai raccontato di loro...e mi hanno fatto venire una gran voglia di programmare un lungo viaggio noi tre un po' all'avventura! un viaggio immersi nella natura, insomma qualcosa che mio figlio possa ricordare e tenere nel suo cuore per sempre;-)) vediamo se ci riesco!!

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Benvenuta Claudia!
      P.S. Loro sono un mito.

      Elimina
  6. Si, conoscevo il blog e le loro avventure....sono la risposta a tutti quelli che pensano che se si sceglie la famiglia e si hanno dei bambini piccoli non si può più fare niente di emozionante!! :)
    Un saluto

    RispondiElimina
  7. Che famiglia particolare... ci vuole coraggio anche per affrontare quest'avventura... li ammiro..
    un abbraccio a te Alice ;)

    RispondiElimina