giovedì 13 giugno 2013

Pioggia al mattino e limpido tramonto alla sera

Sedici anni.
Mi sembra ieri che correvi dappertutto, sorridente con i tuoi occhioni azzurri e i tuoi ricciolini scuri.
Recentemente ho visto le immagini girate con la videocamera e ho ricordato tutta la tenerezza che ispiravi. Avrai avuto 2-3 anni ed eri dolce, ma anche decisa allo stesso tempo.

Eri una bambina solare. Ricordo che tante volte ho invidiato la tua spontaneità e la naturalezza con cui facevi amicizia, semplicemente avvicinandoti a bambini mai visti prima e presentandoti come niente fosse: - Ciao sono Laura e tu come ti chiami? - Io che da piccola non conoscevo mai nessuno, perché la mia timidezza mi impediva anche solo di pensare a un approccio così diretto.

Poi sei cresciuta e hai cominciato a chiuderti un po' in te stessa. Quelle amicizie tanto decantate nei ricordi di molte persone, per te sono diventate un cattivo ricordo, un motivo in più per uscire sempre meno, per "fidarti" di più di amici virtuali che di quelli reali. Sei stata sfortunata.

Sai, ricordo anche un'altra ragazzina che passava molte ore da sola, però almeno una vera amica l'ha avuta, qualcuna a cui raccontare chi le piaceva, con cui passeggiare per il centro o andare al mare insieme. Mi dispiace tantissimo che ti sia mancata un'amicizia importante, ma sono sicura che prima o poi troverai persone speciali con le quali ti aprirai e finalmente toglierai quella corazza che ti sei costruita.

Adesso sei nel pieno dell'adolescenza, con tutta la rabbia che questo comporta. A volte ce l'hai con il mondo, a volte con me e papà, a volte perfino con te stessa. Ci sono giorni difficili, ci sono giorni che non so far altro che urlare, pur sapendo che non è il modo migliore per raggiungerci, per incontrarci.

E' giusto sfogare la rabbia, non è mai un bene tenerla dentro, perciò benvengano le nostre litigate. Dovremo solo imparare a contenere quest'energia e incanalarla in qualcosa di più costruttivo.

Un mattoncino alla volta, dovremo imparare a costruire un rapporto più armonioso, fatto di fiducia reciproca e sapendo che potremo e dovremo contare l'una sull'altra. E dovrai imparare ad accettare che da qualche parte, forse un po' dimenticata, c'è ancora quella bambina solare, un po' dolce, ma anche decisa, che può e deve prendere in mano la sua vita e farne se non la migliore possibile, la migliore per lei, per le sue passioni e la sua felicità.

Vederti cantare nel coro, vederti felice dei recenti traguardi raggiunti mi rasserena molto e spero ci possano essere tante altre occasioni che ti facciano stare bene con gli altri.

Dice un proverbio irlandese che può ben adattarsi a questo periodo:
"Nella nostra terra tutte le stagioni si susseguono in un giorno solo: puoi bagnarti di pioggia al mattino e la sera vedere il più limpido dei tramonti"

Buon compleanno Laura!



16 commenti:

  1. Tanti auguri anche da parte mia Laura :D!
    E un abbracccio alla sua mamma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simonetta, anche da parte di Laura. Sono giornate intense queste!

      Elimina
  2. Buon compleanno a Laura!
    Buon inizio ad Alice!


    Non dirmi che a torta l'hai preparata tu, che non ci credo manco se la vedo!

    Quello che hai scritto è bellissimo.....Laura dovrebbe proprio leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Velma! Dolce, quale dolce?
      Fatto! Laura ha letto il post ieri sera e ha deciso che potevo pubblicarlo.

      Elimina
  3. Auguri a Laura, non solo per il compleanno ma auguri di trovare la sua serenità e anche quella parte di sé che un tempo era dominante ed ora è un po' nascosta...
    Alice, è un post bellissimo, sei una mamma molto attenta nell'osservare i moti interiori dei tuoi ragazzi, e non hai dimenticato cosa significhi avere quell'età...
    Lo farai leggere a Laura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Asaka. Spesso nei blog si finisce per scrivere per se stessi. E' più facile aprirsi di fronte ad altre persone, che non ad affrontare direttamente le persone a cui le parole sono dirette. Ma più il tempo passa, più mi convinco che è un bene esprimere le cose che pensiamo alle persone che amiamo, forse perché in qualche caso non l'ho fatto e non ho avuto una seconda occasione. Perciò gliel'ho fatta leggere e ho lasciato decidere a lei. E ne sono felice, ma l'importante era che la leggesse.

      Elimina
  4. Auguri Laura, L'adolescenza e' una brutta bestia, e' una pelle che non mi sono mai sentita addosso. Mai poi passa ed in un battito di ciglia riscoprirai l'amore infinito di tua madre, un amore nuovo per te stessa e manderai a quel paese con aria fiera e decisa le erbacce che si incontrano per strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello ho appena commentato il tuo post e ti trovo qui!
      Grazie, anche da parte di Laura. E' veramente una brutta bestia l'adolescenza. Oddio, sono un po' ripetitiva, lo so, non faccio altro che ripeterlo ultimamente. Ma è la prima vera prova da quando sono mamma. Ma passerà, oh se passerà.

      Elimina
  5. Tanti auguri!
    16 anni... non saprei proprio dire se è una bella età o meno, per tutte le cose che hai scritto!
    Anzi, ti dirò: no, credo che non tornerei proprio indietro. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un passaggio difficile. Devi lasciarti indietro l'infanzia con tutte le sicurezze e protezioni e dirigerti verso il mondo adulto, dove devi trovare il tuo posto, prenderti cura di te stesso e di altri. Obiettivamente, non è che il mondo adulto di questi tempi stia dando il meglio di sè. C'è anche molto di buono, ma chissà perché i difetti risaltano sempre sul resto. C'è di che avere la sindrome di Peter Pan per sempre!
      Grazie degli auguri, Rachele.

      Elimina
  6. Cavolo mi era persa il post!
    AUGURISSIMI (ritardatari!)! Che bel nome Laura!
    16anni...anche il mio principe grande ne fa 16 a settembre. Anche io ho avuto i tuoi stessi sentimenti riguardando vecchi video, e mi sono chiesta dove fosse finito il mio bambino, quel bambino che non ritrovo più, se non in alcuni momenti. Poi penso che crescere sia difficilissimo e mi fa tenerezza, vorrei aiutarlo anche se lui non vuole e allora mi fa arrabbiare e poi penso che lo amo tantissimo e mi sembra di non dimostrarglielo abbastanza, e insomma quesi anni passeranno, speriamo non invano. :)

    RispondiElimina
  7. Grazie Ninin, gli auguri fanno sempre piacere.
    Sai, tutti abbiamo passato questo periodo e possiamo riconoscerci nella confusione, nella rabbia, nelle difficoltà di questa età difficile. Ma so bene che tu puoi capire cosa vuol dire viverla da mamma, quali sentimenti contrastanti si provano, e quanti dubbi vengano sull'aver fatto tutto il possibile per autarli. Grazie

    RispondiElimina
  8. Tanti auguri alla tua Laura anche da parte mia cara Alice.
    Ah l'adolescenza....
    Un bacio grande.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie Miky...ah non me ne parlare... ;)

      Elimina
  9. Laura compie gli anni nello stesso giorno della Gnoma Grande.
    Tanti auguri, seppur in clamoroso ritardo!
    (Non ho tempo per seguire tutto quello che vorrei, in questo periodo...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli auguri fanno sempre piacere, Monica, non c'è problema.
      Periodo incasinato, eh? Beh, dai, arriveranno tempi migliori. Baci.

      Elimina